ABOUT US

Veniceberg è un circolo privato dedicato alla musica elettronica e sperimentale.
Gestisce uno spazio intimo che incorpora l’idea di ascoltare musica underground. Il sound-system è fatto a mano, progettato e costruito sulla geometria della stanza per garantire la migliore qualità acustica.
Veniceberg promuove l’aggiornamento per tutti i suoi associati tramite corsi di produzione musicale e serate di musica.

Veniceberg è un circolo Afres, per poter partecipare alle attività è necessario essere soci tesserati.
La tessera costa 5€ ed è valida tutto l’anno solare per tutti i circoli Afres in Italia; è possibile richiederla direttamente tramite il sito http://www.veniceberg.com/membership/ entro le 12.00 di venerdì per consentirci l’ammissione a socio per la partecipazione alle attività associative.
La tessera si ritirerà la volta successiva presso il circolo.

Ricordiamo che il nostro è un circolo privato ed è il motivo per cui va fatta la tessera perciò tramite il
pre-tesseramento (domanda di ammissione) abbiamo la facoltà di decidere chi rendere socio o meno, lo facciamo per preservare il clima che abbiamo creato negli anni. Quindi chi riteniamo non consono al posto o che si presenta in stato psico-fisico alterato o manifesta atteggiamenti non rispettosi verso gli altri soci/personale di sicurezza verrà allontanato.

Ricordiamo inoltre che il pre-tesseramento non da in alcun modo il diritto di entrare e sopratutto non ci obbliga in alcun modo ad associarvi.
L’inizio delle serate è previsto per le 23:55.
L’età minima per accedere al circolo è di anni 21 per gli uomini, 18 anni per le donne.

Veniceberg è un’associazione culturale dedicata alla musica elettronica e sperimentale. Gestisce uno spazio intimo che incorpora l’idea di vivere buona musica underground grazie ad un soundsystem fatto a mano, pensato e costruito sulla geometria della stanza per garantire la migliore qualità acustica.
Veniceberg promuove l’aggiornamento per tutti i suoi associati tramite corsi di produzione musicale e serate di musica.
Veniceberg dopo due anni di attività, con l’inizio della nuova stagione, proporrà ai propri iscritti la ufficializzazione di un percorso gia iniziato negli anni scorsi, novità che intende dare attuazione concreta ai propri obiettivi originari, dedicando uno spazio di ascolto, studio, aggiornamento e formazione settimanale o bimestrale presso la sede.
Come ormai noto a tutti i membri della nostra associazione, Veniceberg è un centro culturale di convergenza esclusivo per gli amanti della musica elettronica, in tutte le sue più curiose espressioni, è l’unica realtà in Verona, e una delle migliori in Italia, che è stata in grado di elevare l’esperienza del clubbing in momento di pura condivisione di espressioni artistiche innovative, di comunicazione, con l’intento di rappresentare un ponte tra una realtà cittadina poco incline a scoprire realtà innovative, nazionali e non, ed un movimento culturale ormai diffuso a livello europeo e mondiale che non chiede altro se non il giusto luogo per essere rappresentato anche qui da noi.
Con la stagione entrante, quindi, Veniceberg intende andare oltre ed offrirà ai propri membri associati un ulteriore occasione per sentirsi parte attiva e dinamica di una realtà culturale di avanguardia con l’obiettivo di realizzare un progressivo cambiamento nella conoscenza diretta dell’ambiente in cui nasce, viene studiata, innovata e suonata la musica elettronica.
A Verona ed in tutto il nord Italia vi sono numerosissimi dj, produttori e performers e diversi talenti inespressi aggiunti alle nuove generazioni in arrivo che altro non chiedono se non uno spazio adeguato e dotato delle soluzioni tecniche audio più aggiornate, spazio dove esibirsi, dove formarsi e confrontarsi e dove divertirsi, condividendo in modo spontaneo una passione : la musica.
L’intento, per non dire la nostra missione, è riuscire a dare voce nella nostra città all’importanza a livello socio-culturale del ruolo in continua evoluzione della musica elettronica, d’avanguardia e di sperimentazione.

Veniceberg is a club dedicated to electronic and experimental music.
It manages an intimate space that incorporates the idea of living and
dancing with the purpose of showcasing sought out music and artists.

Thanks to an intimate dancefloor scenario and our handmade sound system, thought and built on the
geometry of the room guarantees the best acoustic quality.

Over the years many artists have played at Veniceberg, some of our guests are
listed below:
Raresh, Onur Ozer, Einzelkind, Giuliano Lomonte, Francesco del Garda,
Nicolas Lutz, Volkan Akin, Bruno Pronsato, Valentino Kanzyani, 100Hz,
Andrea Fiorito, The Mole, Daze Maxim, Move D, Maayan Nidam, Lamache,
Zendid, Binh, Cesar Merveille, Andrè Galluzzi, Mike Shannon, Enrico
Mantini, Voigtmann, Audio Werner, Dani Casarano, Brawther, Kris
Wadsworth, Giammarco Orsini, Steve O’ Sullivan, Lorenzo Chiabotti, Luc
Ringeisen, Isherwood, Evan Baggs, Fabio Della Torre, Cristi Cons,
Saverio Celestri, D’Julz, Lee Jones, Tolga Fidan, Robin Ordell, Felipe
Valenzuela, David Morales, Ferro, Francesco Farfa, John Dimas, Vlada,
Andrey Zots, Digby, Rossko, Matteo Manzini, Reedale Rise, A
Sagittariun, U-More, Rufus, Mass prod, Michel Cleis, Sander Baan,
Mattia Lapucci, Leeris, Tc80, Future Beat Alliance, Livio & Roby, Le
Loup.

 

Rider:
The Console is equipped with 1 Bozak AR-4 rotary mixer, 1 Allen Heath
92 mixer, 2 Technics turntables 1210 m5g, 1 technics turntable 1210
mk2 and 2 cdjs Pioneer 2000 nexus.